Giurismatico

L’Osservatorio per lo Sviluppo Giurismatico è un luogo in cui trovare e condividere soluzioni a problematiche giuridiche connesse al nuovo ambiente tecnologico.

Il termine Giurismatico rappresenta proprio l’unione tra l’elemento ponderato umano e l’elemento automatico tecnico: un approccio multidisciplinare con cui progettare le innovazioni tecnologiche capaci di semplificare la gestione del  rischio legale, economico e reputazionale dei dipartimenti  legali di grandi organizzazioni.

Un approccio giurismatico serve per affrontare con entusiasmo le sfide che si stanno evidenziando, tra le quali ad esempio l’identità digitale e la sicurezza informatica, l’internet of things (IoT), il GDPR, il legal design, il diritto alla Privacy, la progressiva diminuzione dei beni di proprietà (sostituiti da oggetti e/o servizi che si usano, e si pagano a consumo). Se si osservano queste ed altre problematiche appare evidente come oggi non è solo il giurista che contribuisce alla creazione del diritto, ma ogni professionista che opera con le nuove entità di interesse ad essere coinvolto in questo processo. Questo perché il giurista qualifica gli oggetti, mentre l’ingegnere  definisce i percorsi attraverso cui questi oggetti vengono interrogati, trasmessi, fatti interagire, catalogati ed utilizzati.

La sfida che oggi ogni operatore del mondo giuridico deve affrontare è chiara: non dibattere se quest’epoca tecnologica avrà bisogno del diritto, ma comprendere quale diritto riuscirà a dirimere i conflitti che in essa sorgono.

Conosciamoci

TodiniG
BondiniC
PuttiR
BelliniM
lavoraconnoi