Sei in: :Home/Articoli/Microsoft

Microsoft News

A cosa serve il legal design?

Il legal design è la disciplina che si propone di rendere la legge più accessibile, utile e in qualche misura anche più attrattiva per i non addetti ai lavori. Questa è una delle molte definizioni che possono essere date, se non la più completa forse la più sintetica. Eppure le definizioni teoriche devono poi trovare

Fake survey for fake news

In una società sempre più connessa, in cui le informazioni viaggiano in tempo reale e spesso in maniera incontrollata, contrastare la diffusione delle fake news è uno dei compiti principali di stati ed aziende. I big dell’informazione e i maggiori social network stanno facendo rete e mettono a disposizione le rispettive tecnologie per arginare il

⚖️ EDPB inasprisce la sanzione a WhatsApp per violazioni multiple del GDPR

Il 28 luglio, l'EDPB ha adottato una decisione di risoluzione delle controversie sulla base dell'art. 65 GDPR a seguito di un progetto di decisione emesso dall’Autorità Irlandese, in qualità di autorità di vigilanza capofila, in merito a WhatsApp Ireland Ltd. e le successive obiezioni espresse da una serie di autorità di vigilanza interessate. La multa inflitta

Il Legal Project Manager

Nel mondo del business il Project Manager è la figura a cui è affidata la responsabilità di pianificare, eseguire e monitorare un determinato progetto. Oggi le stesse capacità non sono più solamente volte alla realizzazione di progetti economici o tecnici, ma anche di attività del mondo legale, determinando la nascita del Legal Project Manager. In

E-Codex: cos’è e come funzionerà

In una società sempre più digitale, anche la cooperazione giudiziaria transfrontaliera deve adeguarsi, al fine di facilitare l'interazione tra i diversi attori nazionali ed europei nelle procedure legali. In tal senso, nel giugno del 2020 il Consiglio Ue ha approvato la proposta di regolamento E-CODEX (Proposal for a regulation of the european parliament and of

Criptovalute e applicabilità del TUF: conta il prodotto o l’attività svolta?

I bitcoin sono uno strumento economico che va considerato come un effettivo prodotto finanziario ed il suo utilizzo è disciplinato dal Testo Unico sulla Finanza. Così ha stabilito la sentenza n. 26807 del 25 settembre 2020 della Corte di Cassazione, che porta chiarezza nel campo delle criptovalute, fino ad oggi caratterizzato da una regolamentazione lacunosa

Allarme Ransomware in Olanda

Dopo il grave attacco subito dalla regione Lazio, che ha anche fermato il programma di vaccinazione dell’ente, in Europa si sta diffondendo sempre di più la consapevolezza che i rischi informatici sono più concreti, e potenzialmente lesivi, di quanto la maggior parte non solo dei media ma anche degli addetti ai lavori ritenga possibile. Ad

Torna in cima